Home / Storia dell'anello / Storia dell’anello

Storia dell’anello

anello 1

Anello,ring, anillo, anneau, リング

Storia e curiositàWatch Full Movie Online Streaming Online and Download

 

L’anello è da sempre un oggetto molto prezioso, esso risale all’età del bronzo, già nella civiltà cretese-micenea veniva lavorato con molta cura ed attenzione ed aveva un significato preciso; l’anello infatti era identificato come vita, in una loro antica usanza si consegnavano tanti anelli ai loro comandati quante erano le vittime inflitte dal nemico.

Successivamente nell’antica Roma l’anello era associato ai sacerdoti di Giove, erano gli unici che potevano adornarsi con anelli di ferro, successivamente  divenne possibile anche a cavalieri e senatori  che a differenza dei soldati di Giove indossavano anelli d’oro. Fu proprio nell’epoca romana che l’anello cominciò ad avere un significato sentimentale, infatti venne utilizzato nei fidanzamenti e nei matrimoni come augurio di stabilità, con il nome  di vinculum  e anulus pronubus (anulus pronubus indica chi assiste lo sposo nella cerimonia)  il significato rimase il medesimo anche nelle epoche a venire. Questa usanza, gia simbolo d’amore si rafforza nel tempo e si afferma ancor di più nel Quattrocento,con l’uso dell’anello di fidanzamento o di matrimonio,in questo caso l’anello aveva un diamante o  una gemma come simbolo di continuità, durevolezza. Sappiamo che l’anello viene posto sull’anulare, ma da cosa deriva la scelta? Si suppone che discenda da una romantica leggenda secondo la quale l’anulare sarebbe stato scelto dagli antichi. Gli antichi credevano che la vena dell’amore passasse dalla punta dell’anulare sinistro fino ad arrivare al cuore.

Nel 1800 a.c. circa, era comune l’uso dell’anello-sigillo, come suggerisce il nome stesso veniva usato come forma  per il sigillo dei documenti, per questo motivo l’anello ha un  significato simbolico di autorità che viene conservata ancora oggi da quelli indossati dagli uomini di chiesa. La sua forma circolare ricorda l’Uroboro ( L’Uroboro è un simbolo antichissimo che ha come immagine un serpente che si morde la coda, che sta ad indicare la natura ciclica delle cose.)che rappresenta il simbolo dell’ eternità. L’anello ha valori simbolici differenti : spezzarlo puo voler dire spezzare un patto,o preannunciare una disgrazia.L’anello  per la chiesa è simbolo di vita materiale e terrena, per fare un esempio prendiamo “l’anello del Pescatore” che indossa il Papa, viene rotto alla sua morte… Possiamo dunque dire che agli anelli si attribuivano vare facoltà,1 poteri terapeutici, 2 poteri di protezione contro le malattie 3 poteri negativi come maledizioni; infatti  in molte leggende popolari e nelle favole, essi hanno sempre ricoperto il ruolo di oggetti che forniscono particolari poteri benevoli o malevoli a chi li indossa.

 

Scroll To Top