Home / Collane / Manutenzione ad una collana d’avorio

Manutenzione ad una collana d’avorio

20130721-154857.jpg

Oggi vorrei parlarvi di come fare manutenzione ad una collana di avorio e valorizzarla con alcuni facili passaggi. Ivana una mia amica mi ha chiesto di aggiungere alla sua  collana dei distanziali che la valorizzino e di creare anche degli orecchini abbinati; cosi ho pensato di togliere 4 perline dalla collana per farci degli orecchini , la misura rimarrà pressocchè invariata visto che i distanziali che uso hanno lo spessore simile alle palline che vado a togliere. Innanzitutto ho pensato di rinvigorire la collana cercando qualche informazione sul web di come sbiancarla e lucidarla; i metodi sono vari ve ne elenco qualcuno: innanzitutto si può scegliere di sbiancare l’avorio o al contrario accentuare il

20130721-153925.jpg20130721-153956.jpgcolore ambrato che acquista nel tempo.Per accentuare il colore si immerge l’avorio in un decotto di te o di cicoria al contrario per sbiancarlo ci sono vari metodi; il primo è quello di immergerlo nel latte bianco , il secondo è quello di strofinarlo con del cotone imbevuto di acqua ossigenata( più che altro l’acqua ossigenata tende a lucidare l’avorio),il terzo di pulirlo con acqua distillata(che si ottiene facendo Bollire un pò d’acqua per almeno dieci minuti) e sapone di marsiglia, il quarto con del limone mischiato ad un pò di sale fino (metà limone e un pugno di sale), il metodo è il più complicato perche bisogna stare attenti a non lasciarlo agire molto , visto che il limone è molto corrosivo, infatti una volta passato il limone bisogna accertarsi di asciugare bene  l’avorio con un panno ed infine lucidarlo con

20130721-153937.jpgdell’olio d’oliva applicato su una pezza di cotone. Personalmente scelgo di immergerlo visto che si tratta di una commissione.nel latte per qualche ora e poi lucidarlo con l’acqua ossigenata, perchè credo che queste sfumature ambrate valorizzino l’avorio e perchè comunque voglio andarci piano.Qui sotto vi riporto le foto di come ho modificato la collana e di come ho realizzato gli orecchini.

 OCCORRENTE

Collana :

 Filo di nylon 0,30

20130721-153948.jpg

  2 schiaccini

 2 distanziali

 2 anelli

1 moschettone

2 pietre

pinze

 Orecchini:

4 pietre tonde avorio

2 pietre

2 chiodini

2 distanziali

2 monachelle

 6 coppette copri perla

pinze piatte/pinze tonde

 COME PROCEDERE:

COLLANA

 Togliere una perla per ogni estremo della collana (sono più piccole) e una media, (da un lato e dall’altro della collana) che serviranno per gli orecchini. Una volta tolte le quattro perle inserite le restanti nel nylon con lo stesso ordine della precedente collana. Inserire la pietra e il distanziale ad una perla successiva a quella grande centrale(vedi foto), quindi avremo la pietra il distanziale le tre perle e di nuovo il distanziale e la pietra.(figura 3)

Una volta inserite tutte le perle dobbiamo chiudere gli estremi. Quindi inserite il filo dell’estremo nell’ anello e nello schiaccino e chiudere con la pinza, completare inserimento e fare lo stesso procedimento , infilare lo schiaccino inserire il filo nell’ anello e riinserirlo nello schiaccino e chiudere. Inserire il moschettone nell’ anellino.

(figura 4-5)

ORECCHINI

Prendere un chiodino e inserire :

-coppetta

-perlina  avorio piccola

   – coppetta

20130721-154019.jpg

        -coppetta

-perla avorio grande

-distanziale

                          -pietra

 una volta inserite le perle chiudete con una chiusura ad orefice od una chiusura normale ed applicate la monachella. ripetere lo    stesso lavoro per l’altro orecchino.(figura 6)

 

 

 

 

Spero che il tutorial vi sia stato utile, per qualsiasi domanda lasciate pure un commento

A presto

Francesca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scroll To Top