Home / Anelli / Come utilizzare una barra graduata per anelli

Come utilizzare una barra graduata per anelli

Anello con pietra ingabbiata

Come utilizzare una barra graduata per anelli

“Come realizzare un anello con la tecnica wire”

Salve amici in questo articolo  vorrei farvi vedere come si utilizza una barra graduata per anelli. Ho comprato giorni fa una barra graduata al negozio di  Enrica ” la piccola merceria   ” si tratta di una barra graduata in plastica molto funzionale ed economica  rispetto a quelle tradizionali, credo che il motivo sia il materiale con cui è fatta.La differenza con quella classica in sostanza è il peso e il metodo di lettura perchè la barra presenta dei numeri indicativi per le misure americane quindi  ho pensato di inserire qui una tabella per leggere le misure  e confrontarle con quelle italiane.La barra graduata è indispensabile per la nuova tecnica che voglio mostrarvi, che consiste nell’ingabbiare le perle, la barra infatti facilita la creazione perchè ci permette di stabilire la misura del nostro dito o di quello della persona a cui daremo l’anello. Se volete acquistare una barra per anelli come  questa cliccate qui. Come sempre, buon lavoro 🙂

barra la piccola merceria


 

Come si legge la barra: La barra presenta dei numeri che vanno da 1 a 15 , i numeri più altri rappresentano un diametro maggiore. Vi metto di seguito una tabella che confronta le misure americane con quelle italiane.

 

 

 

[table id=1 /]

Come realizzare un anello con pietra ingabbiata

OCCORRENTE: filo per bigiotteria color argento da 0,1 mm o filo di argento 75 cm di lunghezza circa (morbido); pinze; barra graduata per anelli; pietra da 1 cm di diametro (occhi di gatto)

Nel video ho scelto la misura americana 7 che corrisponde alla 14,5 italiana del mio dito.

 

Passaggi importanti:

– prima di inserire la pietra create una piegatura al filo, serve a creare uno spazio per ospitarla.

-tagliate il filo in eccesso sempre verso l’esterno dell’anello per fare in modo che non vi graffi.

-limate le parti tagliate, cosi non graffiano e non creano appigli sugli abiti.

Il tutorial è terminato, se avete qualche domanda lasciate un commento o scrivete qui.

Se volete seguire Lotobijou su facebook cliccate qui .

A presto

 

Scroll To Top